info@lafortezzaalta.it 347 3903690 349 5583234

Matrimonio al tempo del Covid-19

Matrimonio al tempo del Covid-19

Stiamo nell’ anno Civid-19, abbiamo un’ansia incredibile quando si pensa di programmare qualcosa che sia a distanza di mesi. Siamo abituati, ormai, a DPCM comunicati all’improvviso, siamo in balia degli eventi.

 

Quindi come facciamo?

Sono Maria Francesca Palli proprietaria della location la Fortezza Alta di Dunarobba, Avigliano Umbro ( TR) e il mio motto è “che problema c’è!”.
Non sono nè una pazza nè un’incosciente, semplicemente sono molto organizzata. Possiamo organizzare un matrimonio in un anno, in 6 mesi, in 4 mesi, in un mese, in una settimana. In un anno o in 6 mesi è il tempo tradizionale che una coppia ci impiega ad organizzare il proprio matrimonio in un anno normale. Quest’anno con l’incertezza vi invito a considerare la possibilità di organizzarlo in pochi mesi. Vi spiego come…

  • Matrimonio in 4 mesi 
  • Matrimonio in un mese
  • Matrimonio in una settimana

Allestimento matrimonio civile

Matrimonio in 4 mesi

Gli sposi ci contattano a marzo, pare che stia andato tutto bene e vediamo un po’ di luce infondo a questo tunnel nero, le statistiche sono incoraggianti e abbiamo lo storico dell’anno prima. Sono due sposi che azzardano e vogliono vivere e fare una bella festa! “ Me l’ha chiesto a Natale e non voglio aspettare un anno…Voglio sposarmi in estate!” Dice la sposa. Due regole:

  • essere flessibili nella data
  • organizzare tutto in struttura

Matrimonio in 1 mese

Essere flessibile nella data è fondamentale. Abbiamo molte date prese dagli sposi 2020 che hanno dovuto spostare il loro matrimonio. Si trova la data e si conferma, nei giorni successivi si deciderà il menù e si fa l’assaggio.
Con Francesca in un giorno si stabiliscono i dettagli del matrimonio, è il giorno più impegnativo. Francesca vi guiderà nel realizzare il vostro matrimonio unico. Quindi abbiamo fatto passare la prima settimana. Mancano tre settimane alla data delle nozze.
Mandiamo in stampa le partecipazioni decise con Francesca che sono pronte in 5 giorni e che vengono consegnate agli invitati. Nel frattempo si fa la prova trucco e prova acconciatura dei capelli. 

Due consigli fondamentali:

  • scegliere il vestito subito appena fatta la proposta.
  • scegliere lo stile che piace con foto da poter comunicare a Francesca i vostri sogni
  • chiesa o rito civile?

Mi soffermo su quest’ultimo punto, il rito civile è più gestibile, si realizza in struttura. Il comune impiega pochi giorni per fare le carte necessarie. Le pubblicazioni devono stare in bacheca 8 giorni. Ci sarà qualche giorno prima per prendere appuntamento per fare il giuramento. Consideriamo 10 giorni. Il matrimonio in chiesa ha i tempi del rito civile più quelli religiosi.

Allestimento matrimonio

Matrimonio in una settimana

Gli sposi hanno fatto tutto, ma per paura di cambi di date, di vivere il “ non matrimonio”, dell’ansia. Decidono all‘ultimissimo.
Cosa decidono in realtà all’ultimissimo: la location, i fiori, la musica, il fotografo, la data!
Hanno il vestito scelto e deciso in mezzo si cambi di colore delle regioni; hanno fatto le pubblicazioni a maggio, quando ormai la situazione è stabile ( che durano 6 mesi, quindi ha tempo fino a novembre per decidere la data); hanno contattato tutti gli invitati dandogli una partecipazione spiritosa con il sito internet creato dagli sposi dove li aggiornano delle ultime news: della data e location!
Non c’è più il Covid-19, non ci sono più le mascherine…si decidono e scelgono la Fortezza, scelgono la data, fanno il menù con lo chef Federico Manzini. Manca una settimana. Francesca in un giorno organizza i dettagli del matrimonio, contatta i fornitori. Sono fornitori che lavorano per la Fortezza e sono a disposizione. Tutte le figure che lavorano al matrimonio hanno il plane del giorno e l’allestimento completo.

 

 

 

 

Comments are closed.